Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita libertà né sicurezza

Il Meccanismo Europeo di Stabilità, MES (o ESM), detto “istituzione salva Stati”) è sostanzialmente dittatura legale, imposta con l’obbligazione “incondizionata e irrevocabile” (“bedingungslos und unwiderruflich” degli Artt. 8 e 9 del documento “Entwurf Für Einen vertrag Zur Einrichtung Des Europäischen Stabilitätsmechanismus” del MES) firmata dai Paesi dell’Eurozona per la cessione di sovranità in nome del protezionismo del Super Stato UE finanziato col pagamento di “tasse di solidarietà”.

Col MES, questi Paesi hanno accettato di essere diretti da un’oligarchia finanziaria anonima, priva di legittimazione democratica.

Questo strisciante totalitarismo, che sta occultamente procedendo da quasi tre secoli, fece dire a Benjamin Franklin nel 1776: “Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita libertà né sicurezza“. Fece dire ad Einstein nel 1932 il suo famoso “primo assioma”: “La ricerca della sicurezza internazionale implica che ogni Stato rinunci incondizionatamente a una parte della sua libertà d’azione, vale a dire alla sua sovranità, ed è assolutamente chiaro che non c’è altra strada per arrivare a siffatta sicurezza“. A questo primo assioma einsteiniano Sigmund Freud aveva immediatamente risposto: “La comunità deve […] istituire organi che […] provvedano all’esecuzione di atti di violenza, conformi alle leggi […]. Le leggi di questo sodalizio determinano allora fino a che punto debba essere limitata la libertà di ogni individuo di usare la sua forza in modo violento, al fine di rendere possibile una vita collettiva sicura“. Questo “assioma” sulla rinuncia alla sovranità in nome di “passi avanti” per l’Europa fu poi riconosciuto come progresso europeo da Mario Monti nel 2011, benché confessato come propria personale “distorsione mentale”: “I passi avanti per l’Europa sono per definizione cessione di parti delle sovranità popolari a un livello comunitario“.

Questo è dunque l’organismo sociale malato in cui viviamo: malato, in quanto formato da “soci” mancanti di intuizione, mancanza tragicamente invisibile, mascherata dal concetto di “unione”: “Unione Europea”, “UE”, “Stati Uniti d’Europa”, ecc.

Certamente l’unione di forze muscolari genera una forza maggiore di quella di un solo individuo. Ma l’unione di persone mancanti di intuizione cosa genera?

L’unione europea non potrà mai esistere, né potrà mai essere un copione degli Stati Uniti o dell’ONU o di una wilsoniana Società delle Nazioni alla Wilson, non solo perché nel pensiero di Woodrow Wilson (1856-1924), presidente degli Stati Uniti d’America dal 1912 al 1920 c’era qualcosa di patologico che anziché rientrare nella sfera della psichiatria sociale poggiava (e poggia) ancora su un pessimismo creduto scientifico, consistente nella giustificazione malthusiana del genocidio dei popoli, ma anche perché un’Europa dei popoli, come è predicata dai più stupidi o ingenui europei è impossibile se manca un’unità di linguaggio. Non si può imitare l’America o gli anglofoni se non si diventa anglofoni. E perché mai un italiano dovrebbe mettersi a parlare in inglese? Per dire scienziaggini? Chi afferma la negazione della libertà dei popoli opta in definitiva per il loro genocidio in nome della risoluzione del falso problema della cosiddetta sovrappopolazione del pianeta.

Senza intuizione si perde la memoria… Chi ricorda la (o chi sa della) “Bibbia della società Pugwash”, creata dal duo Russell-Einstein? Come mai la cultura di Stato, i media, le scuole dell’obbligo, ecc., non hanno mai parlato della “società Pugwash”, antesignana del cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale?

Non si tratta di essere pro o contro i nazisti, o pro o contro gli ebrei, o pro o contro i partigiani, ecc. Oggi occorrerebbe intuire che così come i nazisti cercarono di negare agli ebrei lo status di esseri umani, allo stesso modo qualsiasi persona che lavori al di là dello sportello nega subconsciamente tale status al “contribuente”. Queste cose che non si vogliono neanche immaginare, dovrebbero diventare materia di studio della psichiatria sociale: il crimine contro l’umanità è qualcosa che non termina con la fine del nazismo ma che procede con qualsiasi altro statalismo. Ecco perché oggi siamo immersi in un vero e proprio terrorismo di Stato che conduce le persone al suicidio o a pene atroci nella misura in cui esse non dimostrano burocraticamente di essere “contribuenti” alla mafia del “diritto di Stato”, come Mario Monti, Napolitano, Antonio Fazio, Andreotti, ecc.

Se lo Stato, coi suoi monopoli impone una moneta al cittadino, monopolizza di fatto tutto il mio imprendere, cioè tutta la sua voglia di creare beni o servizi da scambiare coi suoi simili. Questo è il contrario della democrazia, anche quando dall’alto si concede al “contribuente” il lusso di eleggere chi deve occuparsi delle sue tasche.

La mancanza di intuizione offre a molti la possibilità di commettere azioni riprovevoli e inaudite su vasta scala mondiale e questa dinamica è chiamata semplicemente corruzione ma è molto di più. È come un nuovo sterminio. Non solo gli ebrei, dunque, tutti coloro che non dimostrano di essere “contribuenti”.

Dove si può andare senza intuire? Oggi un computer vale molto meno di ieri perché è costruito dalle macchine. Grazie al pensare umano varrà sempre meno, come tutto il lavoro compiuto dalle macchine. Eppure non siamo ancora arrivati a capire come mai la mancanza di lavoro umano è un bene per l’umanità, grazie al pensare. Nei video “2015 il paradosso dell’imbecille permane”

e “Legge Boyle-Mariotte & MINIMO VITALE”

mostravo in che senso avremmo dovuto considerare benefica la liberazione dell’uomo dall’obbligo del lavoro.

Invece oggi chi pretende governare l’Italia parla di “baratto amministrativo” chiamandolo “reddito di cittadinanza” senza intuire che è schiavitù.

I politici firmatari di questo contratto di schiavitù sono gli stessi che poi optano per il MES…

In ogni caso l’UE è destinata a disgregarsi in quanto antidemocratica.

Purtroppo si disgregherà dopo avere affamato ogni famiglia similmente a quanto avvenne nella seconda guerra mondiale. Pagheranno i figli, ed i figli dei figli, di questa genia di malfattori legali!

Possiamo ancora far finta che non sia così? C’è perfino qualcuno che crede scientifico affermare la dottrina del “facciamo finta che“! Cosa sta succedendo a questa umanità che progredisci al contrario facendosi sempre più sub-umana?

Ciò che sta succedendo mi dà l’idea che vi sia una specie di subconscio collettivo manipolatore dei cervelli, disposto come segue: i legislatori, incapaci di fare una legge elettorale adatta a governare, generano il sopravvento della solita devianza autoritaria (tipo Monti, Fornero, ed altri cani) che attraverso spauracchi antiscientifici come lo spread (che nessuno sa cosa sia in realtà dato che per saperlo occorre conoscere le malefatte del monetaggio, cioè del costo della stampa o del conio dei soldi) che sale, sale, e sale, come il debito pubblico (altra bufala), anti-PIL (altro inganno), ecc. L’Italia è così governata dall’Europa, cioè da una specie di Stati Uniti della confusione (delle lingue) che in realtà sono gli USA, cioè i veri ideatori della moneta unica europea per un “nuovo” ordine mondiale dominato dai soliti ignoti, agenti come Verre (detto “verro”) denunciato da Cicerone più di due millenni fa… E mentre succedono queste cose tutti sono contenti che tutto cambia affinché nulla cambi. Ed in questa felicità tutti vanno alla festa del cotechino. perché mangiare, bere e tutto ciò che riguarda la fisiologia del corpo fisico sembra essere divenuto quello che solamente conta…

salame 2